Eni, Cina e Mozambico

Da Londra il corrispondente di Repubblica, Enrico Franceschini, scrive sul piano strategico che l’Eni ha presentato agli investitori british. Ma prima della presentazione del piano, come riporta l’articolo, l’annuncio di Paolo Scaroni, delegato dell’Eni, quanto alla vendita alla Cina (da sempre interessante al continente africano) dei megagiacimenti in Mozambico.“Sulla torta di un piano strategico per il prossimo triennio che promette “eccezionali opportunità di crescita”, presentato agli investitori della City, l’Eni mette una ciliegina in realtà non tanto piccola. Poche ore prima di cominciare il “road show” londinese, l’azienda italiana annuncia infatti la vendita alla Cina del 20 per cento del megagiacimento di gas di cui è proprietaria in Mozambico, per un valore di oltre 4 miliardi di dollari”. Continua a leggere qui…

Bookmark the permalink.