First Line Week: confische e modelli alternativi di sviluppo, Egitto dal campo e conflitto nord irlandese

Prima di concentrarci, durante il mese di agosto, su speciali e raccolte tematiche che vi presenteremo in nuove vesti e di un settembre carico di novità, vi riassumiamo gli ultimi due settimanali dell’anno.

Il Nord Irlanda non è solo G8, ma è sempre terra di conflitti irrisolti, ecco perché Andrea Leoni ci ritorna con Il Nord Irlanda dopo il G8, in attesa del Twelfth e con un conflitto mai terminato

L’Egitto delle due sponde, con le video-interviste di Lorenzo Giroffi in Piazza Tahrir tra i sostenitori della campagna Tamarod contraria a Morsi ed ad Alessandria con un esponente di Freedom and Justice, partito legato ai Fratelli Musulmani

Voci dal Cairo 4 – Le motivazioni di Tamarod

Voci egiziane 5 – Prima e dopo Morsi: le denunce della Fratellanza

Proprietà pubblica e privata, resistenze ambientali ed altri modelli di sviluppo percorribili nell’analisi di Domenico Musella, che da una terra confiscata continua a raccontarci un workshop

FOCUS/ Conflitti, (r)esistenze ambientali e beni comuni [seconda parte]

 

Bookmark the permalink.