Gli scontri in Ucraina visti dalla prima linea

Il fotografo Ross McDonnell è un fotografo e regista irlandese, ha pubblicato tra gli altri su The New York Times, Art in America, The Observer, The Washington Post, The Irish Times e il Times che ha pubblicato anche questo suo lavoro sull’Ucraina.

La situazione in Ucraina si fa sempre più incandescente, secondo quanto afferma Vitaly Klitschko, l’ex campione del mondo di pugilato e ora uno dei leader dell’opposizione “l’Ucraina si trova sull’orlo di una guerra civile”. ”Dobbiamo trovare una soluzione intermedia per entrambe le parti al fine di evitare la guerra civile”, ha aggiunto “è necessario l’appoggio dei Paesi amici”, facendo appello così alla Germania.

In piazza la protesta continua, due giorni di manifestazioni e scontri, di cui vi consigliamo di leggere (qui) la cronaca dal Kyiv Post. Dal fronte governativo la polizia ucraina si muove indagando su un tentativo di colpo di stato.

 

 

 

“La scena era pronta, perfettamente bilanciata da due forze polarizzate: il fuoco e il ghiaccio”.

 

 

“Mi chiedo ora, con il senno di poi, se le immagini della settimana, quel diluvio di innumerevoli fotografie, rappresenta davvero la crisi politica in Ucraina o semplicemente illustra uno scenario perfettamente su misura con la potenza del fermo immagine”.

QUI il fotoreportage di Ross McDonnell

Bookmark the permalink.