Il destino del Kurdistan, le violenze sulle donne egiziane, nuovi modelli di democrazia: i temi del settimanale

Arriva l’estate, ma il lavoro di First Line Press resta, con la redazione sempre in giro a raccogliere il maggior numero di storie, in vista di ulteriori miglioramenti per il prossimo settembre. Intanto i tre redattori restano fedeli all’appuntamento del settimanale, con pezzi firmati ed esclusivi, notizie e volti che difficilmente trovate altrove.

Vi ricordiamo che dalla prossima settimana saremo in giro per l’Italia a presentare nostri lavori multimediali ed ebook: seguiteci!

I temi di questo First Line Week:

Lorenzo Giroffi continua a raccontare, anche con video, il Cairo che ha conosciuto, dalle piazze che difendono il diritto alla protesta per le donne. Movimenti e presidi che ne tutelano la presenza, per debellare la piaga degli stupri come atto politico Voci dal Cairo [parte 3] Le violenze sulle donne come gesto politico

Spesso si sente parlare di confische di beni alla camorra, ma poche volte poi questi effettivamente vengono sottratti alle famiglie di appartenenze. Domenico Musella ha seguito un workshop a Chiaiano proprio in uno di questi terreni, per capire come poter inseguire nuovi modelli di democrazia FOCUS/ Conflitti, (r)esistenze ambientali e beni comuni [prima parte]

Il processo di pace, descritto ed auspicato in questi ultimi mesi, dei curdi in Turchia che fine ha fatto? Il Pkk ed il suo ritiro dalla lotta armata, la possibilità di una primavera/estate curda e tutte le situazioni irrisolte nel pezzo di Andrea Leoni Il processo di pace a rischio in Kurdistan

Bookmark the permalink.