In difesa del referendum di 2 anni fa, mobilitazione in tutta Italia

Il coordinamento nazionale del Forum dell’Acqua, già promotore del referendum di quasi due anni fa, a favore della preservazione dei servizi pubblici, in particolar modo quello dell’acqua ed alla non retribuzione per i gestori che si occupano della sua gestione, ha pianificato una mobilitazione, che si allargherà in tutta Italia.

Il prossimo 24 e 25 aprile, giorni simbolici per il Paese, tutti i cittadini, che vogliono schierarsi in difesa del volere referendario, si riuniranno per manifestare contro i gestori e contro la nuova tariffa disegnata dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas (che ha avuto il compito di elaborare la bolletta per i servizi idrici sul volere espresso dai cittadini nel 2011).

La mobilitazione avrà il nome di “Liberiamo l’acqua” .

Qui potete trovare maggiori informazioni, mentre First Line Press, che vi sta raccontando la vicenda in varie sponde italiane, nel prossimo numero del suo settimanale vi offrirà un’intervista proprio ad un esponente dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas.

Bookmark the permalink.