Pedofilia, matrimoni e clero (in vista del nuovo Papa)

Un’intervista dell’autrice del libro “La preda, confessioni di una vittima: Storia vera del più grande scandalo della Chiesa tra Fede e omertà” Angela Camuso al Nobel italiano Dario Fo su Il Fatto Quotidiano di oggi su questioni molto spinose per la Chiesa, in vista dell’elezione del nuovo Papa e con il via del conclave.

“I seguaci di Gesù erano, più o meno tutti, sposati, avevano donne o storie, così come lo stesso Gesù. Tutta la fatica fatta dalla Chiesa per cercare di togliergli di torno donne! Gesù era uno che secondo i vangeli apocrifi aveva più di una donna” E la Maddalena nella tradizione popolare è stata sempre guardata come la donna di Gesù… Per questo, sotto la piaga della pedofilia c’è la grande testardaggine della Chiesa, che ha paura di cambiare registro”. Continua a leggere qui…

Bookmark the permalink.