Scontri a Nantes, cronaca del corteo contro l’aeroporto Notre-Dame-des-Landes

Sabato 22 febbraio a Nantes in Francia 30 mila persone hanno attraversato in corteo la città per opporsi alla realizzazione dell’aeroporto di Notre-Dame-des-Landes, autorizzato a dicembre dalla prefettura.

aeroportnon-bd802

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il progetto prevede la sostituzione dello scalo Nantes Atlantique a sud della città con un aeroporto più grande a soli 15 km a nord della città.

Il nuovo scalo è anche detto Ayraultport, in quanto voluto dal primo ministro Jean-Marc Ayrault, sebbene un sondaggio realizzato questo mese da Agir pour l’environnement, Attac e Acipa ritenga contrari il 56% dei francesi.

Oltre ai 30mila manifestanti si sono contati 520 trattori, a testimonianza della presenza di molti agricoltori nel movimento di protesta.

0post-988ad-3af37-1bb26

manif_nantes_1-6479a

4-2-95052

xxxpublier1-f37df

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In più la città è stata raggiunta da altre parti della Francia da altri manifestanti attraverso 63 autobus e diversi battelli che percorrono il fiume Erdre.

0023-1d612

 

 

 

 

 

 

 

 

La prefettura ha cambiato il percorso concordato per il corteo qualche giorno prima, chiudendo la zona commerciale del centro. Tuttavia i manifestanti hanno deciso di mantenere inalterati i punti di partenza e di arrivo: Pont Morand e Piazza Davias/petite Holland.

carte-98b64

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Durante il corteo le scritte dei manifestanti si sono rivolte contro l’azienda Vinci, a cui l’aeroporto è stato appaltato.

photo_7_-623cc

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma ci sono stati anche comunicati di solidarietà con la lotta No Tav e con gli arrestati italiani Chiara, Niccolò, Claudio, Mattia, anche per il coincidere di questa manifestazione con le loro iniziative di questo fine settimana.

bhf8ojiiqaipiae-81ce4-b16d9

solilyonturin-67c03

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel tentativo di varcare la zona rossa fissata dal prefetto il corteo si è scontrato con la polizia che ha attivato gli idranti e lanciato lacrimogeni, flashball e granate stordenti.xxxpublier_keufs-8f614-fcc37-ae8e2

bhgjssxccaal7zo-26e7c-61734

xxxpublier_canonleau-0a1de

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I manifestanti hanno risposto con sampietrini e petardi, in uno scontro durato più di due ore in vari punti della città.

pho758d40fa-9bd2-11e3-bf1a-c4dc02a4f9b5-805x453-f8417-fba2f

notre-dame-des-landes-direct-quatre-blesses-parmi-les-forces_1818167-3d2e8-6d801

bhfjif5iaaa4tae-c0589-3039e

bhf069wiyaadc2u.jpg_large-2194b-ed801

bhfjodrimaag91n-966c3-6dada

xxxpublier_rue_duguesclin-12911

xxxpublier_place_de_hollande-b6c28

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il bilancio è stato di 4 arresti e diversi feriti.

(Fonte foto:  Zad e Paris-Luttes)

 

 

 

Bookmark the permalink.