Napoli come Europa: lacune nelle normative europee per i diritti ai rom

Partiamo dalla stazione di Napoli. Nella stessa zona urbana, poco distante, c’è Gianturco, una di quelle periferie non lontane dalla finzione economica/istituzionale del centro direzionale, ma vietato come quartiere di frontiera di giorno e di notte. L’area negli ultimi giorni ha visto allargarsi, almeno in termini di numeri, la presenza di sfollati rom e sinti, che si sono aggiunti nel campo già presente, dopo la cacciata da via del Riposo a Poggioreale.

Partiamo dalla stazione di Napoli. Nella stessa zona urbana, poco distante, c’è Gianturco, una di quelle periferie non lontane dalla finzione economica/istituzionale del centro direzionale, ma vietato come quartiere di … Continua a leggere

First Line Press v’invita domani al CEICC di Napoli per “Caffè Balcani Corpi Civili di Pace in Azione”

cr_mega_628_kosovo2

A tutti quelli in grado di raggiungere Napoli e la sede del Centro Europeo Informazione Cultura e Cittadinanza Europe Direct (CEICC), in un caffè letterario a due passi dal mare, … Continua a leggere

APPELLO per l’Ex Asilo Filangieri di Napoli, bene comune sotto sgombero

543413_395012567259349_1839865821_n

Riportiamo e invitiamo a firmare e diffondere la petizione del Collettivo dei lavoratori dello spettacolo e dell’immateriale “La Balena”, che ha ridato vita all’Ex Asilo Filangieri di Napoli. Una struttura … Continua a leggere